Milano, 2 lug. (TMNews) - La gioia degli spagnoli in festa nelle strade di Madrid celebra una vittoria incontestabile agli Europei 2012 delle Furie Rosse che in finale hanno travolto l'Italia per 4 a 0. La Spagna così sale in vetta all'Europa per la seconda volta consecutiva dopo essere stata consacrata anche Campione del mondo nel 2010: una tripletta che fa entrare la squadra di Del Bosque nella leggenda del calcio. Tanta delusione fra gli italiani che speravano in un risveglio meno brusco dal sogno europeo."Sono molto triste, siamo stati anche sfortunati", commenta un tifoso,"Abbiamo perso con la squadra più forte del mondo e da qui bisogna riaprtire con grande fiducia per i mondiali", gli fa eco un altro.Il ct della Nazionale Cesare Prandelli che ha parlato di un'italia scesa in campo fisicamente troppo stanca, guarda comunque al futuro e conferma l'intenzione di rimanere sulla panchina degli Azzurri.(Immagini Afp)