Sorrento, (TMNews) - Dai limoni all'olio extra vergine di oliva, tutto rigorosamente campano. Sono loro i protagonisti della Borsa valori del Territorio organizzata a Sorrento dal 28 aprile al primo maggio per celebrare i prodotti tipici di questa regione. Tema portante della seconda edizione della Borsa la dieta mediterranea, una garanzia per la salute e un volano per le economie locali. il presidente di Unaprol, Massimo Gargano"Cresce la qualità dell'agricoltura italiana, del made in Italy agroalimentare, cresce un modello economico che può consentire di scrivere una nuova storia economica e occupazionale di questo Paese"Il convegno dedicato proprio alla dieta mediterranea, evento clou della borsa, è stato anche l'occasione per premiare i vincitori della decima edizione di Sirena d'oro, un concorso riservato agli oli extravergine di oliva a denominazione di origine protetta: sul podio gli oli delle dop Terre di Siena, Colline Salernitane e Colline Pontine."I consumatori e gli industriali seri ne saranno i protagonisti se vogliono andare a competere con i valori dell'identità".