Cosenza, (TMNews) - Crepe e lesioni sulla muratura portante, e micro lesioni sul resto dell'edificio, in particolare sull'intonaco: così si presenta una delle chiese colpite dal terremoto nel Pollino. Il sopralluogo all'interno, condotto insieme ai tecnici della Protezione Civile, rivela che la struttura è attualmente inagibile, anche se i lavori di ristrutturazione hanno evitato il crollo.