Cosenza, (TMNews) - "C'è bisogno di tanta forza, la gente non è disposta a vedere passerelle, a sentire chiacchiere, bisogna che veda gente disponibile a farsi carico, insieme a loro". Lo ha detto il vescovo della diocesi di Cassano, monsignor Nunzio Galantino commentando la reazione della popolazione del Pollino dopo il terremoto del 26 ottobre scorso.