Milano, 5 feb. (TMNews) - Gli spari e le esplosioni coprono quasi del tutto la voce di questo siriano, da Homs, la città su cui si stanno concentrando gli attacchi dell'esercito governativo, anche se il presidente Assad continua a negare."Non c'è nessun giorno buono, non c'è nessun giorno di pace - dice - qui si spara 24 ore su 24, sette su giorni su sette. Uccidono i siriani, Assad è un assassino".Poi attacca l'Onu, dopo il veto di Cina e Russia che ha bloccato la risoluzione di condanna della strage di Homs con oltre 300 morti. "L'Onu - dice - non sta facendo niente". Le immagini sono state pubblicate su YouTube e sono state girate ad Homs il 4 febbraio.