Damasco (TMNews) - Attacco alla tv di Stato siriana a Damasco: un'esplosione è infatti avvenuta al terzo piano della sede dell'emittente, che non ha però interrotto le trasmissioni e ha diffuso queste immagini. La sede della televisione di Stato si trova nella Piazza degli Omaiadi, in uno dei quartieri più protetti della capitale siriana, e per entrare nell'edificio è necessario superare numerosi controlli di sicurezza.Secondo quanto confermato dal Ministro dell'Informazione, Omran al-Zohbi, l'esplosione - dovuta a un ordigno - avrebbe causato un numero imprecisato di feriti, mentre al momento si esclude che vi siano dei morti. Il 18 luglio scorso quattro alti responsabili della sicurezza siriana - tra cui il cognato del presidente Bashar al-Assad - erano stati uccisi a Damasco in un attentato dinamitardo rivendicato dal Libero Esercito Siriano.