Manchester, (TMNews) - Sir Alex Ferguson si ritira. Il simbolo vivente del Manchester United abbandona il timone della nave dopo ventisei stagioni e all'indomani dell'ennesima vittoria. "È il momento giusto per una decisione molto difficile - ha dichiarato Ferguson - Per me era importante lasciare la struttura nelle migliori e più forti condizioni possibili. La qualità della rosa che ha appena vinto il campionato e la sua età media garantiscono altri successi negli anni a venire".Due Champions League, tredici Premier, due coppe intercontinentali e molto altra coppe, in Inghilterra e in Europa. Scozzese di Glasgow, il 71 enne Sir Alex ha collezionato un numero impressionante di titoli con i Red Devils, dal 1986 ad oggi. Il primo, una coppa d'Inghilterra nel 1990, quattro anni dopo il suo arrivo allo stadio Old Trafford. Un dato che dà da pensare, se si pensa a come oggi in Italia una mezza stagione così e così possa pregiudicare il destino di un allenatore. I bookmaker sono già scatenati con il suo successore: José Mourinho e un altro scozzese come sir Alex, l'allenatore dell'Everton David Moyes. Sono i più quotati a sostituire un monumento, che nei primi tempo potrebbe risultare piuttosto ingombrante.(immagini Afp)