Roma, (TMNews) - Surfisti e appassionati di surf provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento per le finali di due giorni del Campionato mondiale Masters Surf nelle spiagge di Colorado, nell'Oceano Pacifico, in Nicaragua, il più grande evento del settore riservato ai surfers di oltre 35 anni. Ventisette i Paesi registrati e oltre 200 gli atleti che hanno partecipato. A 'domare' le onde e guadagnare l'oro è stata la squadra delle isole Hawaii, in gara con una loro squadra autonoma, seguita da Stati Uniti, Australia e Brasile. Per la prima volta quest'anno la Coppa del Mondo master si è svolta in Nicaragua. La spiaggia di Colorado è stata infatti scelta dalla Federazione per le onde di classe mondiale, sia in alta che in bassa marea. Per la gioia dei surfisti che, anche se maturi, continuano a cavalcare le onde come dei ragazzini.Immagini: Afp