Seattle, (TMNews) - Un matrimonio singolare, per una buona causa: Babylonia Aivaz, attivista di Seattle, ha sposato un edificio abbandonato di 107 anni per evitarne la demolizione. Abito da sposa bianco, trucco acceso sulle guance e tiara in testa, Aivaz ha risposto alla domanda del prete intonando la canzone dei Cat Power, Sea of Love. "Vieni con me amore mio, verso il mare, verso il mare dell'amore. Voglio dirti quanto ti amo". Alla fine della cerimonia, un cartello con su scritto "I do" ("lo voglio") è stato appeso fuori dal magazzino, mentre i 50 invitati intonavano la canzone "Lean on me", "Conta su di me". Il sogno dei manifestanti è trasformare il magazzino in uno spazio al servizio della comunità ma, per ora, la demolizione andrà avanti.