Torino (TMNews) - Una pioggia di carote contro la sede del ministero della Pubblica istruzione. Così, hanno protestato gli studenti medi e universitari di Torino, anche loro scesi in piazza per manifestare contro i tagli e la privatizzazione della scuola pubblica decisi dal governo Monti. I ragazzi hanno anche ricordato Vito Scafidi, lo studente morto nel 2008 per il crollo di un controsoffitto in un liceo torinese.