Napoli, (TMNews) - Una vera e propria armeria con 18 fucili è stata rinvenuta nel corso di un blitz della polizia a Giugliano in Campania, a pochi chilometri dal quartiere napoletano di Scampia. L'arsenale scoperto dagli agenti del Commissariato Giugliano-Villaricca era custodito in una villetta in costruzione, all'interno di un sottotetto dell'abitazione.Sotto sequestro 18 fucili tra cui: tre Kalashnikov, 10 da guerra di provenienza dell'ex Jugoslavia e 5 da caccia. Quattro dei fucili mitragliatori sequestrati erano completi di cannocchiale di precisione. Il proprietario della villetta, un pregiudicato di Melito (Napoli), appreso della presenza della polizia, si è dato alla fuga.Secondo gli investigatori le armi erano a disposizione del gruppo criminale degli 'Scissionisti', allontanatisi da Scampia, ormai da tempo, per espandersi nell'hinterland di Napoli.La polizia scientifica stabilirà se le micidiali armi sono state usate recentemente nel corso della sanguinosa faida di Scampia e negli agguati criminosi degli ultimi giorni.