Vipiteno, (TMNews) - "Io ho preso questa decisione da solo". Così il marciatore Alex Schwazer in conferenza stampa a Vipiteno ribadisce di aver agito da solo per procurarsi la sostanza dopante che ha provocato la sua esclusione da Londra 2012. Poi, chiede scusa per le bugie dette alla sua fidanzata, la pattinatrice Carolina Kostner, "Mi vergogno tanto - ha detto - Lei in questa cosa non c'entra niente, non è vero che sapeva qualcosa".