Milano, (TMNews) - "Ho letto le carte e non c'è nessuna novità, non ho proprio nulla da temere: non c'è l'atto corruttivo. Dov'è la corruzione? Io non l'ho trovata". Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni commenta la notizia dell'avviso di garanzia ricevuto per il reato di corruzione. "Sono tranquillo - assicura Formigoni - non scrivete domani che sono nervoso"