Roma, (TMNews) - Mistero nelle campagne romane. In un fondo agricolo a sud-est della Capitale, nella zona del santuario del Divino Amore, è stato ritrovato il cadavere carbonizzato di un uomo. Il corpo è stato scoperto da un contadino che ha allertato le forze dell'ordine. Gli inquirenti hanno avviato gli accertamenti con l'apertura di un'inchiesta per omicidio. Secondo i primi rilievi infatti il corpo presenta una ferita d'arma da fuoco. Probabilmente la vittima, non ancora identificata, è stato uccisa nella notte e poi bruciata. La stessa zona fu teatro il marzo scorso di un altro misterioso omicidio: venne ritrovato il corpo mutilato di una donna, un giallo ancora senza soluzione.