Milano, (TMNews) - Google rivoluziona la ricerca sul Web e si candida a diventare lo spazio online da cui avere tutte le risposte, senza doverne mai uscire. La novità è spiegata tutta nel nome del progetto "Knowledge Graph", grafico della conoscenza:"Non sarebbe fantastico - chiede nel video di presentazione il product manager Jack Menzel - se Google potesse capire che le parole che scriviamo durante una ricerca non sono solo parole ma si riferiscono al mondo reale".Dunque se si cerca Leonardo Da Vinci non si avrà più solo un elenco di siti che ne parlano: senza cliccare su link esterni, ma rimanendo fermi nella pagina del motore di ricerca, in un nuovo settore laterale, compariranno le informazioni principali sull'artista e sugli argomenti a lui correlati, dai pittori italiani del Rinascimento alla Gioconda. Gli oggetti e le persone dunque da singole parole su cui avere informazioni diventano entità che rimandano ad un intero mondo di significati da scoprire.