Parma, (TMNews) - Mettersi a discutere sugli incontri del sindaco di Firenze Matteo Renzi con Davide Serra e la sua società con sede alle Cayman è stato per il segretario del Pd Pier Luigi Bersani "un gigantesco autogol". Così Matteo Renzi, sindaco di Firenze e candidato alle primarie del centrosinistra, durante un comizio a Parma spiega che quella del segretario del suo partito è stata una "dichiarazione allucinante".