Ragusa, (TMNews) - Blitz della Guardia di Finanza di Ragusa nel mercato ortofrutticolo di Vittoria: le Fiamme Gialle hanno inchiodato 74 persone dopo aver rilevato redditi non dichiarati per 18 milioni di euro. Denunce per reati che vanno dalla frode in commercio, truffa, turbativa d'asta, abuso d'ufficio, peculato, favoreggiamento reale, fino al falso e alla bancarotta fraudolenta.La Guardia di Finanza ha scovato anche tre operatori che hanno commercializzato oltre 27 tonnellate di pomodorini importati dalla Tunisia e venduti nei mercati del Nord Italia come di provenienza nazionale dopo plurimi passaggi tra aziende gestite dagli stessi indagati e finalizzati a mascherare la reale provenienza.