Milano, 16 feb. (TMNews) - Una nuova grana primarie per il Pd. Ad accendere le polemiche è Davide Faraone, iscritto al Pd e candidato per il centrosinistra alle primarie per la corsa a sindaco di Palermo. Faraone accusa il Partito democratico di aver finanziato l'altra candidata del Pd Rita Borsellino."I partiti continuano a mettere le zampe su una competizione che dovrebbe essere democratica".Faraone chiede le dimissioni del tesoriere del Pd Misiani che accusa di aver fatto il presunto versamento, ma punta il dito anche contro il leader del Pd Pierluigi Bersani."Chiedo che intervenga, altrimenti sarà complice e mandante di questa ingerenza"."Io non ho chiesto un euro, nè un voto - ha concluso Faraone - Ho chiesto solo che la competizione sia regolare, e che tutti i candidati abbiano le stesse opportunità".