Kiev (TMNews) - Nel 2020 potrebbe esserci un campionato europeo itinerante organizzato non in uno o due paesi ma in 12-13 città diverse di tutto il territorio europeo. E' l'idea del presidente della Uefa, Michel Platini, in vista dei 60 anni della competizione continentale. E' solo un'idea, ha spiegato Platini ai giornalisti in occasione della conferenza stampa che precede la finalissima della manifestazione sportiva tra Italia e Spagna. Il comitato esecutivo, i cui membri per la stragrande maggioranza sono entusiasti, dovrà valutare la proposta e una decisione sarà presa tra dicembre e gennaio 2013. "Sarebbe semplice ed economico - ha aggiunto l'ex fuoriclasse juventino - ogni paese potrà ospitare una diversa fase dalla manifestazione, così i costi saranno distribuiti e non si dovranno costruire nuovi stadi, infrastrutture e tutto il resto".Platini poi ha voluto fare i complimenti a Polonia e Ucraina per come hanno organizzato il campionato."Sono orgoglioso - ha detto - molti pensavano che sarebbe stato impossibile. Faccio i complimenti alle autorità e alle Federazioni. Ci sono state tensioni ma alla fine l'obiettivo e' stato raggiunto".(Immagini AFP)