Milano (TMNews) - La gestione delle tasse deve passare al più presto ai comuni, in quanto sono i soggetti istituzionali più vicini al cittadino e possono conoscere i motivi di un eventuale ritardo nei pagamenti. Lo ha detto il sindaco di Milano Giuliano Pisapia intervenendo a un convegno promosso dall'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano. Pisapia ha anche spiegato che Equitalia in passato non è stata encommiabile, ma ha poi chiesto scusa anche pubblicamente.