Pechino, (TMNews) - Le piogge torrenziali più abbondanti degli ultimi 61 anni a Pechino hanno provocato la morte di almeno dieci persone negli ultimi otto giorni: lo hanno riferito oggi i media locali, precisando che le previsioni meteo non lasciano sperare nulla di buono, soprattutto per le aree a nord-est e sud-ovest della Cina.La capitale è interessata da ieri da piogge torrenziali ininterrotte che hanno costretto le autorità locali ad evacuarealmeno 30.000 persone. Il maltempo ha provocato gravi ripercussioni anche sui trasporti: 475 voli sono stati annullatinelle ultime ore.