Milano, (TMNews) - Un novantenne creativo. Pierre Cardin firma celebre della moda francese festeggia il suo novantesimo compleanno con una sfilata di moda maschile. 65 anni dopo il suo ingresso come sarto nella maison Dior, Cardin si rimette in gioco e ripercorre la sua lunga carriera."All'inizio non ero ben visto - ricorda - Cosa viene a fare questo che è un sarto da donna nel mondo della moda? Poi tutti fecero la stessa cosa per gli accessori, gli abiti e tutto il resto".E' a Dior, inventore del New look, che va la sua riconoscenza per la lunga carriera."Dior è stato il mio maestro. Da lui ho imparato eleganza e stile, ho imparato l'essenza di Dior. Per questo sono molto grato a Dior per i tre anni passati lì".Nel labirinto dei ricordi c'è spazio per qualche riflessione sulla sua nuova collezione."Si sa noi abbiamo avuto i sans-culottes. Io ho inventato gli smanicati. E' divertente: le donne mostrano le loro gambe io faccio vedere le braccia muscolose degli uomini"Cardin dall'alto dei suoi novant'anni si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa."Io critico se c'è da criticare le nuove leve. Loro guardano molto agli Stati Uniti. Quando lì fanno delle borse, loro le rifanno qui. E' una vergogna. Criticano sempre l'America poi però la copiano".(Immagini Afp)