Golfo di Aden (TMNews) - Cina e Stati Uniti: prove tecniche di disgelo all'ombra di Sandokan e dei tigrotti di Mompracem. Il ministero della Difesa cinese ha confermato quanto sino a ieri sembrava assolutamente impossibile, data le feroci rivalità economiche e strategiche che dividono Washington e Pechino. Si tratta infatti delle prime esercitazioni congiunte anti pirateria svolte dalle marine militari cinesi e statunitensi, con tanto di amichevoli saluti tra gli operatori delle forze speciali di entrambi i paesi. Le manovre combinate si sono svolte nella giornata del 17 settembre scorso nelle acque del Golfo di Aden, nell'Oceano Indiano tra lo Yemen, sulla costa meridionale della penisola araba, e la Somalia, in Africa, uno dei santuari più consolidati della pirateria moderna.Le esercitazioni, condotte dalla fregata lanciamissili cinese "Yiyang" e dal cacciatorpediniere della marima militare Usa "Winston S. Churchill", sono continuate per cinque ore. Solo prove tecniche di disgelo, per ora.