Torino, (TMNews) - Le bandiere dei sindacati confederali sventolano a Torino. In piazza ci sono i pensionati che protestano contro i tagli alla spesa speciale. La manifestazione è stata indetta per dire no alla riduzione della spesa per il welfare e all'assistenza sanitaria. Nelle voci dei sindacalisti le ragioni della protesta."Riteniamo che il diritto alla salute resta un diritto soprattutto in un momento di crisi e va difeso partendo dalle fasce più deboli"."Noi non ne possiamo più di essere i soli sostenitori di questa crisi".La popolazione over 65 in Piemonte è composta da oltre un milione di persone, ci sono 30mila persone in lista d'attesa per l'accesso alle strutture per i non autosufficienti."Non possiamo dire alle famiglie tenetevi gli anziani, perchè è un dramma e noi per questo lavoriamo per cambiare le cose"I sindacati chiedono alla Regione un incontro e precisi impegni sui fondi del prossimo biennio sulla sanità e il sociale.