Roma, (TMNews) - Un tatuaggio rivela la vostra personalità? La risposta la trovate a New York dove si sono dati appuntamento in una convention 80 tra i più grandi artisti di questa arte. La tendenza? Neanche a porsi la domanda: sempre più donna, come insegna Belen Rodrigues.Lucy è venuta appositamente da Londra perchè il suo artista preferito possa completare le ali di una fenice."Ci sono volute 35 ore per arrivare qua. Ancora 8 ore e sarà finita. Questa è la riprova che noi donne siamo difficili".Naturalmente non piace solo alle inglesi: secondo un sondaggio, quasi 1 americana su 5, ama farsi tatuare: per la prima volta più dei maschi.Per Michelle, che ha iniziato la carriera ventenne, questo cambio è radicale:"Quando ho fatto il mio primo tatuaggio è stata una cosa veramente eccezionale per una ragazza. Ma oggi le donne sono abituate".Per molti, come l'ex di Rosemarie, un tattoo è un gesto di ribellione:"Ho dovuto divorziare otto anni fa. Mio marito continuava a dirmi: 'No non voglio una moglie che vuole tatuarsi".Per Rosemarie, un tattoo è una passione. E con una passione vera il dolore dell'incisione si affronta con un sorriso.