Bologna, (TMNews) - L'ex patron di Parmalat Calisto Tanzi è stato condannato a 17 anni e 10 mesi nel processo in secondo grado dalla Corte d'Appello di Bologna per il crac da 14,5 miliardi. Rispetto da quanto richiesto dal pg Alberto Candi nel primo grado (18 anni e 3 mesi)a Calisto Tanzi è stata ridotta di qualche mese la pena. L'ex patron di Parmalat non era presente alla lettura della sentenza perché ricoverato all'ospedale di Parma per gravi motivi di salute, come hanno spiegato i suoi difensori.