Bologna, (TMNews) - Calisto Tanzi arriva a bordo di un'ambulanza al Tribunale di Bologna che dovrà decidere se concedere gli arresti domiciliari all'industriale condannato per il crack Parmalat. Uno dei legali Gianpiero Biancolella, ha fatto sapere che Tanzi è stato trasferito dall'ospedale al carcere di Parma da almeno 20 giorni."Pesa 50 kg ma non perché si astiene dal mangiare, anzi ha già accettato una terapia per mesi con sondino".In aula Calisto Tanzi si è detto disponibile a svolgere attività di utilità sociale compatibili con i domiciliari e ha ribadito quanto detto nella precedenti udienzde come riportato dall'avvocato Filippo Sgubbi."Ha ribadito l'assunzione delle proprie responsabilità e la consapevolezza"