Parigi, (TMNews) - Sono le 7 del mattino, Parigi ancora dorme ma uno dei suoi gioielli più preziosi è in piena attività. A Notre Dame le squadre delle pulizie sono già al lavoro per tenere linda la cattedrale gotica visitata da 14 milioni di persone all'anno, che potrebbero diventare ancora di più nel 2013, quando Notre-Dame compirà 850 anni.Abdul Karim Kamara è una delle tante persone che lavora all'ombra dei Gargoyle."Sono io che accendo tutte le lampade alle 6 del mattino. E dopo comincio il mio lavoro, che per me è un grande piacere".Più in là un doratore sta usando 120 fogli d'oro da 12 carati per ristrutturare un pezzo del coro. Dopo 850 anni la cattedrale ha bisogno di cure continue, soprattutto all'esterno, dove le guglie svettano a 40 metri d'altezza."Per proteggere l'edificio non c'è niente di meglio delle cinghie di polistirene che si utilizzano per i camion o i battelli - spiega Frederic Auclair, architetto che si occupa della conservazione di Notre Dame - L'idea è avere qualcosa di provvisorio che sia discreto agli occhi di un visitatore".Qualche trucco necessario per mantenere intatta l'eleganza gotica della cattedrale che da febbraio sfoggerà anche 8 nuove campane.(Immagini Afp)