Milano (TMNews) - Il Pallone d'Oro non regala sorprese, almeno per quanto riguarda la rosa dei tre finalisti. La Fifa infatti, come tutti avevano previsto, ha confermato che a giocarsi il più prestigioso titolo individuale del calcio mondiale saranno il detentore Lionel Messi, il suo eterno rivale Cristiano Ronaldo e il terzo incomodo, che secondo alcuni potrebbe spuntarla a sorpresa, Frank Ribéry. Per il fuoriclasse argentino del Barcellona un'eventuale vittoria sarebbe la quinta consecutiva, forse troppo anche per la monotonia dell'Albo d'Oro. Dal canto suo il portoghese del Real Madrid vanta uno stato di forma migliore, ma, secondo i maliziosi, non godrebbe di particolare simpatia ai piani alti della Federazione internazionale. Resta il francese, campione d'Europa con il Bayern Monaco e faccia da cattivo ragazzo. Chissà che non sia lui a frustrare ancora una volta le speranze di Ronaldo...