Roma, (TMNews) - Come un'epidemia inarrestabile, anche la squadra di Pallanuoto di Roma, la Vis Nova, balla l'Harlem Shake, la danza tormentone che sta spopolando negli sport di squadra ballata sulle note della rap-dance di Harry Rodriguez, in arte Dj Baauer, dove squadre e atleti mascherati con i costumi più improbabili danzano dimenandosi nel caos musicale. La scena è quella di una normalissima seduta di allenamento, a bordo vasca il coach giallorosso Bruno Cufino dispensa teoria ad un gruppetto di giocatori un po' annoiati. Tutto nella norma, almeno fino a quando si materializza il ballerino di turno, è il difensore Edoardo Martella, che scatena il putiferio e dà il via ai 30 secondi di "follia" di tutta la squadra.