Roma, (TMNews) - I partiti della destra religiosa pachistana - che comprendono anche organizzazioni estremiste considerate all'estero come terroristiche - si sono riuniti a Karachi, in Pakistan, per chiedere al governo di tagliare immediatamente i rapporti con gli Stati Uniti."Gli Stati Uniti e i suoi alleati stanno ora lasciando l'Afghanistan dopo aver perso. I loro sistemi economici falliranno, così come il capitalismo è oramai alla fine", ha detto Hafiz Mohammad Saeed, leader del partito. "Abbiamo chiesto al governo di abbandonare l'alleanza con l'America, non ci siano compromessi sull'indipendenza e la sovranità del Pakistan"."Go America go": striscioni e slogan dalla folla contro gli Stati Uniti.