Napoli (TMNews) - "Il mio impegno a riattivare in tempi ragionevoli la biblioteca e a renderla fruibile certamente c'è". La biblioteca Girolamini tornerà in vita al più presto. E' l'impegno preso dal ministro dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi a Napoli per studiare insieme con le altre autorità competenti le strategie per far rinascere la biblioteca sotto sequestro dopo lo scandalo dei libri antichi rubati e rivenduti."incontro molto utile per fare punto situazione e vedere quali sono le tappe per cercare di riportare biblioteca a suo antico splendore". "Le risorse vanno trovate.Il ministro ha effettuato in mattinata un sopralluogo in una parte del complesso monumentale di via Duomo, ma non ha potuto visitare la biblioteca sotto sequestro dal 18 aprile scorso.