Roma, (TMNews) - Scritte con le bombolette spray e volantini affissi su muri e cartelli stradali: Roma si ritrova imbrattata dal dissenso dopo il corteo dei No Tav che sabato pomeriggio hanno sfilato da piazzale Tiburtino fino a piazza san Giovanni.