Bologna, (TMNews) - La protesta a sostegno del movimento No Tav a Bologna blocca l'autostrada A 14: circa un migliaio di giovani di Laboratorio Crash e Tpo hanno invaso la corsia Sud tra il casello di Bologna-Fiera e Bologna-San Lazzaro. Applausi e slogan in direzione di chi sale sul cavalcavia per esporre la bandiera del movimento.Quando sembrava che i manifestanti stessero per lasciare la strada, dopo oltre mezz'ora di proteste contro la Tav, alcune decine di giovani hanno scavalcato il guard rail e hanno invaso la carreggiata dell'A14 adiacente alla tangenziale.In città diverse centinaia di manifestanti sono scesi in piazza per l'iniziativa "Blocchiamo tutto a Bologna".