Sokoto (TMNews) - L'ingegnere italiano Franco Lamolinara insieme al suo collega britannico Christopher McManus, è stato freddato nello scontro sarebbero rimasti uccisi anche due sequestratori. Le pareti delle due case a Sokoto in cui ha avuto luogo il blitz britannico sono completamente crivellate da colpi di proiettile.