New York, (TMNews) - Per le strade di New York si aggira un camioncino con una scritta curiosa: "Chi è tuo padre?". E lo stupore cresce quando la curiosità viene soddisfatta. Chi sale su questo camioncino, infatti, intende sottoporsi al test del Dna per verificare la paternità dei propri figli."La scritta 'chi è tuo padre' serve per rompere il ghiaccio, sorprende e fa sorridere, ma superato questo momento le persone si avvicinano e affrontano questioni serie, cose a cui hanno pensato per anni, ma che non hanno mai affrontato", racconta Jared Rosenthal fondatore di questa clinica mobile che si aggira per i quartieri di New York.Sul suo camioncino Rosenthal preleva un campione di saliva, compila delle schede e le invia ad un laboratorio. Nel giro di tre giorni arrivano i risultati che Jared consegna personalmente agli interessati, diventando spesso testimone di drammi familiari."E' molto difficile, consegnamo loro risultati che non vogliono rivelare a nessuno. E' un momento delicato della loro vita e noi dobbiamo aiutarli a convivere con queste informazioni".Rafael Nunez è da 20 anni a New York e ha dei dubbi su un figlio che vive nella Repubblica Domenicana. Per questo ha deciso di sottoporsi al test in questa clinica. Con una spesa tra i 350 e i 500 dollari proverà a dissipare i suoi dubbi. Anche i newyorkesi, una volta superato lo stupore iniziale, la vedono come una iniziativa utile."Mi sembra fantastico avere questa opportunità a portata di mano senza dover andare in una clinica. Se hai un dubbio entri e fai il test del Dna"Ogni giorno almeno 5 persone si sottopongono al test del Dna : i risultati hanno validità legale e possono essere utili anche davanti a un tribunale.