Firenze, (TMNews) - La neve e il gelo sferzano la Toscana, con temperature che toccano minimi di 10, 15 gradi sotto lo zero. A Firenze le scuole sono rimaste aperte, nonostante l'allerta dei giorni scorsi. Durante la notte i mezzi spargisale hanno lavorato senza sosta per rendere agibili le strade.Difficile muoversi dentro la regione, soprattutto in treno, con cancellazioni, soprattutto sulle linee Firenze-Pisa-Livorno e Firenze-Prato-Viareggio, o forti ritardi quasi ovunque. Situazione critica anche a Siena: la città è stata colpita da una tormenta di neve, che ha reso ancora più difficile la circolazione dei treni.Le scuole sono rimaste chiuse in 17 Comuni del Fiorentino, chiuse in provincia di Lucca, Massa Carrara, Siena e Pistoia. Resta l'obbligo delle catene a bordo o delle gommeinvernali sulla Firenze-Pisa-Livorno e sulla maggior parte delle strade provinciali.