Rimini (TMNews) - Bloccati nella neve a Pennabilli, una piccola frazione in Alta Valmarecchia nel Riminese, completamente imbiancata. Dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, nella notte tra giovedì e venerdì sono scesi altri 60 centimetri di neve. Per portare soccorso alla popolazione si sono mosse le squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Rimini ma anche da altre regioni in ausilio alle forze locali. Ai cittadini di Valconca e Alta Valmarecchia le autorità hanno chiesto di restare in casa, per via delle bassissime temperature previste: fino a meno quindici gradi. Alcune persone rimaste isolate sono state raggiunte dai mezzi dei pompieri e portati nei centri accoglienza allestiti per garantire ospitalità agli sfollati.