Bologna, (TMNews) - Fra fascino e disagi, la neve è arrivata anche a Bologna. Gli scorci suggestivi sono solo per i pochi rimasti a casa, per tutti gli altri è una giornata difficile. Chi ha dovuto trovare il modo di andare a lavorare ha attraversato una città coperta da 25 centimentri di neve, che sono arrivati fino a 30 nelle zone collinari in periferia. Per diminuire il traffico ed evitare ulteriori problemi alla circolazione è stata proclamata la chiusura delle scuole fino a sabato prossimo. Finora il Comune è intervenuto per mantenere le strade scorrevoli spargendo 1.300 tonnellate di sale e mettendo in azione 186 spazzaneve. Ci sono comunque blocchi e rallentamenti su alcuni tratti stradali, ad esempio in zona di Zola Predosa, dovuti a problemi causati da mezzi pesanti, tuttora circolanti, nonostante l'ordinanza del Prefetto. E le previsioni parlano di abbondanti nevicate anche nei prossimi giorni.