Benevento (TMNews) - Il futuro economico e strutturale del Sud passa dalle nuove generazioni e, soprattutto, da un rinnovo della classe dirigente. Ne è convinto il segretario del Psi, Riccardo Nencini che a Benevento ha preso parte a un convegno dedicato alle prospettive di occupazione e sviluppo nel Mezzogiorno. Nencini ha espresso una valutazione tendenzialmente positiva delle misure di liberalizzazione finora adottate dal governo Monti. "Forse scontentano qualcuno - ha sottolineato il segretario - ma sono prese nell'interesse della collettività, anche se probabilmente, si poteva fare di più". Alla fine una nota d'ottimismo dedicata proprio al Sud e ai giovani.