Palermo, (TMNews) - Sono almeno una decina i tir finiti in mare di fronte alla costa palermitana, dopo che un'onda anomala ha investito in pieno il traghetto Eurocargo Cagliari, della compagnia Grimaldi. La nave era ferma a meno di dieci miglia dal porto di Palermo, in attesa che le condizioni del mare migliorassero e consentissero l'attracco.Il cargo, a causa del forte vento, si è inclinato, facendo scivolare in mare aperto i tir. Fortunatamente nessun danno è stato riportato dall'equipaggio. Il traghetto è comunque riuscito a rientrare in porto.Per la Grimaldi un nuovi incidente che non fa che riaccendere le polemiche sulla sicurezza in mare. A Livorno è stato presentato un esporto contro la compagnia per i fusti tossici caduti dalla Eurocargo Venezia e non recuperati dall'incidente del dicembre dello scorso anno al largo dell isola della Gorgona.