Napoli, (TMNews) - A Napoli un dipendente dell'Arpac, l'agenzia regionale protezione ambiente, si è arrampicato sul monumento dedicato a Vittorio Emanuele II in Piazza Bovio per protestare contro i problemi economici e di riduzione del personale che sta attraversando l'azienda. I lavoratori, circa una ventina, hanno organizzato prima una manifestazione non autorizzata e poi si sono fermati nella piazza mostrando striscioni e urlando slogan. Per dare più visibilità alla dimostrazione uno di loro si è arrampicato sulla statua usandola come podio.