Napoli, (TMNews) - Protesta e attimi di tensione a Napoli fuori l'Arena del Mare che sta ospitando le tanto attese partite della Coppa Davis. I lavoratori Astir senza stipendio da 6 mesi e a rischio licenziamento, hanno deciso di presidiare l'ingresso del sito per chiedere che la regione stanzi i fondi per pagare i dipendenti. L'Astir, società 'in house' della Regione Campania per le bonifiche ambientali, è stata messa in liquidazione senza tutele per i lavoratori."Come ci sono i soldi per fare la coppa Davis. l'American's cup e tanti grandi eventi, in cui spendono milioni di euro, la regione Campania, che ha un fondo di garanzia da un milione di euro, deve mettere i soldi per i lavoratori dell'Astir"Una situazione imbarazzante per gli organizzatori dell'evento e momenti di tensione con la polizia in schieramento che ha tenuto i manifestanti a dovuta distanza.La Procura di Napoli nell'ambito dell'inchiesta su assunzioni irregolari all'Asti ha emesso quarantadue avvisi di chiusura delle indagini preliminari, ma questo non interessa ai dipendenti che chiedono di percepire lo stipendio e di poter avere un lavoro dignitoso.