Napoli, (TMNews) - Sono dovuti intervenire gli elicotteri antincendio per domare il vasto rogo scoppiato lungo il dorso della collina di Capodimonte, a Napoli. Polizia forestale e vigili del fuoco sono stati impegnati per un'intera giornata per spegnere il rogo, che ha interessato la pineta del Parco del Poggio, ai Colli Aminei e ha provocato grossi disagi anche alla circolazione delle auto: il traffico sulla tangenziale di Napoli è andato in tilt, l'uscita di Capodimonte è rimasta chiusa per diverse ore, sino al cessato pericolo per gli automobilisti."L'incendio è partito sicuramente dalla zona della tangenziale e si è sviluppato sia sul lato destro che sinistro, coinvolgendo il parco del Poggio e le varie strutture sulla destra, arrivando fin sotto dei monaci sul viale dei Pini".L'incendio nel parco del Poggio ha costretto a sospendere le attività estive, compresi i cineforum che animano le serate napoletane. Gli ettari di vegetazione andati in fumo sarebbero quattro o cinque.