Napoli (TMNews) - Sotto l'albero i Napoletani hanno trovato un regalo poco gradito: il ritorno dei cumuli di rifiuti sulle strade. Completamente invase dai rifiuti le zone periferiche della città, ma non va meglio in centro. Via Pigna al Vomero, via Consalvo a Fuorigrotta e dintorni: da giorni la spazzatura non viene raccolta, montagne di rifiuti si accumulano intorno ai cassonetti e ai lati delle strade."Abbiamo sempre passato il Natale nella spazzatura, ringraziando sempre i nostri politici". "Ci hanno abbandonato proprio".C'è chi non rinuncia a qualche battuta polemica. "Lo sappiamo la monnezza è ricchezza". "Pensi che hanno fatto anche una barzelletta. La signora dice al marito: Scendo a buttare la spazzatura. E lui: No stai qua ora viene lei al primo piano.Tra rabbia e rassegnazione gli abitanti di questi quartieri si preparano a passare anche il Capodanno tra i rifiuti, nonostante il comune abbia disposto la raccolta straordinaria.