Napoli (TMNews) - Riqualificare il proprio quartiere comprando un paio di scarpe, una borsa, un paio di occhiali. E' l'idea alla base della Epomeo card, promossa dal centro commerciale omonimo a Soccavo, in provincia di Napoli, con il contributo della Regione e del Comune. Funziona come una normale carta prepagata che, usata nei negozi convenzionati, fa guadagnare sconti. La novità è che una piccola percentuale dei crediti accumulati viene messa da parte in un "Fondo solidale" che finanzierà opere di interesse pubblico, dall'arredo urbano alla sistemazione delle aree verdi. Una nuova strada in cui il marketing incontra l'impegno sociale. Marco Esposito è l'assessore al Lavoro, sviluppo, commercio e attività produttive del Comune di Napoli. "E' un territorio che si mette insieme e fa rete, a partire dai commercianti, e scopre che stare tutti insieme aiuta". La carta sarà distribuita gratuitamente a 5mila cittadini di Soccavo e sarà accettata da 2.500 negozi.