Napoli, (TMNews) - Stare vicino a parenti e amici malati può costare davvero caro a Napoli. Per lasciare la macchina nei pressi dell'ospedale pediatrico Santobono, infatti, si arriva a spendere 23 euro al giorno di parcheggio. Una esagerazione che con il solito genio partenopeo i cittadini hanno già ribattezzato "tassa sul dolore"."Non è giusto perchè se uno viene qui è per portare un bambino in ospedale e per questo bisognerebbe diminuire le tariffe"Parcheggiare vicino al pediatrico Santobono è poi particolarmente complesso oltre che costoso perchè si spartisce gli spazi con le vie dello shopping."Ho portato mio nipote in ospedale a fare dei controlli e siccome veniamo da lontano siamo stati costretti a mettere la macchina nei parcheggi privati perchè nelle strisce blu non si trova mai posto, è difficile".Non è poi prevista nessuna differenza di trattamento tra persone in giro per compere e parenti dei ricoverati: la sosta a pagamento in strada è dalle 8 e le 20."Le tariffe partono da 4 euro l'ora ma non si riducono col passare del tempo. Le attese sono sempre di diverse ore, per questo lamentavo che in zona non ci sono agevolazioni e convenzioni e non si trova un parcheggio a meno di 2-3 euro l'ora".