Madrid, (TMNews) - Bye bye Madrid. L'anno prossimo José Mourinho non sarà più l'allenatore del Real Madrid. A dare l'annuncio del divorzio piuttosto scontato tra lo special One e le Merengues è stato il presidente Florentino Perez, in una affollatissima conferenza stampa al Bernabeu."Dopo aver parlato col nostro allenatore, siamo arrivati all'accordo di ritenere concluso il nostro rapporto a fine stagione. Il club e l'allenatore pensano che sia il momento giusto. La dirigenza vuole ringraziare Mourinho per il suo grande lavoro. La squadra in questi tre anni è cresciuta molto e gli auguriamo ogni bene" ha detto il numero uno del Real.Perez ha voluto poi fare qualche precisazione: "Mourinho non è stato esonerato, è un accordo comune. Non abbiamo accordi con nessun altro allenatore. E' qualcosa che inizieremo a valutare nei prossimi giorni: la scelta spetterà al prossimo presidente del club".(immagini AFP)