Los Angeles, (TMNews) - Tragedia ad Hollywood. Il figlio di Sylvester Stallone è stato trovato morto nella sua casa di Los Angeles. Sage Moonblood aveva 36 anni ed era nato dal primo matrimonio dell'attore americano. Ad ucciderlo probabilmente un'overdose di farmaci forse accidentale, ma alcuni siti non escludono l'ipotesi del suicidio. Per ora però sono solo indiscrezioni non confermate da notizie ufficiali. Stallone è stato raggiunto dalla notizia mentre si trovava a San Diego al Comic-Con per il tour promzionale del suo ultimo film."E' distrutto e sopraffatto dal dolore per l'improvvisa perdita del figlio" - ha fatto sapere il suo staff in un comunicato, per lui un vuoto che si farà sentire per sempre". Sage aveva intrapreso la carriera cinematografica senza però grande successo, il suo esordio fu proprio accanto al padre in "Rocky V" nel 1990.