Bologna, (TMNews) - "Abbiamo dovuto compiere un'operazione brutale, non abbiamo agito con un bisturi fine nei tempi lunghi, abbiamo dovuto evitare una catastrofe" e dunque "dobbiamo sorprenderci che non si vedano per ora molti segnali di crescita? Non dobbiamo sorprenderci, era inevitabile". Lo ha detto il premier Mario Monti parlando a Bologna alla 29esima assemblea annuale dell'Anci.